Telefono: 0461-239131 - Fax: 0461-264560
  • slide
  • slide
  • slide
  • Prendersi cura sempre

    Le persone gravemente ammalate e le loro famiglie hanno necessità particolari: sollievo dal dolore ed altri sintomi, assistenza qualificata, un luogo familiare, vitale, sereno, in cui sostare, e tempo, attenzione e comprensione.
  • Cure palliative: un tempo che vale

    Crediamo nel valore di prendersi cura della vita anche nel morire.
  • L’importanza dei volontari

    La figura del volontario è considerata parte dell’équipe e presenza molto importante per una armoniosa, completa ed efficace assistenza nelle cure palliative, in particolare in Hospice, dove, affiancando il personale nell’assistenza, aiuterà a ricreare un ambiente familiare in cui la persona si possa sentire come a casa.

Fondazione Hospice Trentino Onlus

Buon Natale

Lavorare assieme ad un progetto condiviso

fa nascere pensieri e parole di vita.

Un abbraccio sorridente dai volontari della Fondazione

 

IMG-20141222-WA0000 1

Casa Hospice, la posa della prima pietra

Chiunque passi dalle parti di Madonna Bianca, presso la Casa del sole, o magari "sorvoli" la zona con il treno della Valsugana, può vedere il cantiere in febbrile attività della costruenda Casa Hospice.

Il 15 novembre scorso abbiamo organizzato, per la posa della prima pietra una "carriolata giocosa". Molti cittadini, con carriole, badili e pale, accompagnati dalla musica di un gruppo dei ragazzi di Madonna Bianca, hanno percorso il breve tratto che separa la piazza principale dal cantiere. Il cielo era grigio ma il tempo "si è trattenuto" per lasciarci festeggiare e solo a festa finita, le cataratte del cielo si sono aperte. Assieme ai cittadini e, ovviamente a volontari della Fondazione, erano presenti le autorità cittadine: il sindaco Andreatta, il governatore Rossi, il presidente di circoscrizione Lombardo, i dirigenti dell'Azienda Sanitaria, il primario delle cure palliative, i responsabili di Patrimonio Trentino S.p.A, ed altri ancora.

PhotoGrid 1419517216490

 

Iscriviti alla nostra Newsletter